ALIVE LAB | HABITAT

Alive Lab è un collettivo di musica e arti visive, attivo da circa due anni a Bologna; una realtà dinamica e aperta alle collaborazioni, che produrrà e gestirà i contenuti di una web (e “real”)  community: Habitat.
Il collettivo incentra la propria agenda sulla cultura della musica elettronica, sullo studio e sulla promozione delle avanguardie di settore e di eventi correlati.

Bologna rappresenta un Habitat culturale, e questo progetto prevede la sintesi di condizioni e luoghi reali favorevoli allo sviluppo di una Community, che sia anche una piattaforma Think-Tank di produzione musicale e contenutistica, un laboratorio virtuale che possa evolvere in un luogo fisico della città, con un appuntamento mensile teso alla finalità di costruire una rassegna di eventi semi-permanente.
La direzione artistica e in generale la tipologia di musica sulla quale Alive Lab si orienta è principalmente di tipo indipendente, con uno sguardo d’eccezione sui  giovani  produttori, nell’ambito della musica elettronica contemporanea (clubbing e d’ascolto).

Dal 29 ottobre 2011 Alive Lab ha portato al Sì alcuni tra i più interessanti progetti di musica elettronica e delle avanguardie del settore.

Alcuni tra gli artisti ospitati:
Soosh
Shapka
Mstk
Michael Wilkins
Hangar Peluche
Nadia Struiwigh
Furtherset Aeon
Jko
Micamat
Andrea Mi
Aeon
Otolith
Dob

http://habitatbologna.tumblr.com/
www.facebook.com/alivelab

Il progetto HABITAT si è svolto al Sì in più appuntamenti.


Comments are closed.